Marco Zito

Architetto, laureato presso lo IUAV nel 1994 con Vittorio Gregotti.

Nel 1995 espone, su invito del Flash Art Museum di Trevi, ad “Aperto 95, Architettura e Design”, nello stesso anno riceve il primo premio per la “miglior tesi di laurea”, Fondazione Vecchi.

Dal 1996 al 2001 è collaboratore alla didattica presso lo IUAV-CdDDI.

Dal 1999 presenta oggetti di Design al Salone Internazionale del Mobile di Milano, Colonia e all’esposizione 100% Design Londra.

Dal 2000 al 2004 è design consultant e copywriter per Agape.

Docente invitato al workshop “the next usefull object”, organizzato dall’Università La Sapienza di Roma, in collaborazione con La Biennale di Venezia.

Docente invitato presso il centro di Disegno Industriale di Montevideo (Uruguay) per il Master in Disegno del prodotto – anno 2004.

Titolare di contratto di collaborazione (A.A 2004-2005) per il “laboratorio di progettazione del prodotto elettronico”, docente prof. Bruce Fifield (continuum design), presso il Corso di laurea specialistica in disegno del prodotto, Facoltà di Design e Arti, IUAV, Venezia.

Titolare di contratto di collaborazione (A.A 2004-2005) per il “laboratorio di design di sistemi di componenti”, docente prof. Alberto Meda, presso il Corso di laurea specialistica in disegno del prodotto, Facoltà di Design e Arti, IUAV, Venezia.

Design Index ADI 2004, Selezione Compasso d’Oro per “Steelon”, lampada, produzione Viabizzuno.

Lo studio, con sede a Venezia, si occupa di Disegno del prodotto, allestimenti e Architettura.

Progetti pubblicati sulle maggiori riviste di settore come Casabella, Interni, Abitare, Domus, Ottagono, Auto e Design, Raum und Wohnen, Wohnen, Box, de Architect, ADI Design Index 2004, Design yearbook 2004 by Tom Dixon.